Logo Superiore C-Farms

Valutazione del potenziale applicativo degli strumenti informatici e sviluppo di un prototipo applicativo web dimostrativo per la gestione del “Carbon Farming”

Questa azione coordinata da Terrasystem con il supporto di FederlegnoArredo, Confagricoltura e Università degli Studi della Tuscia di Viterbo, ha l'obiettivo principale di progettare e sviluppare uno strumento Web informatico utile a produrre scenari relativi alle pratiche di carbon farming. Questo strumento ha l’obiettivo di supportare il processo decisionale delle autorità pubbliche a scala regionale e fornire informazioni utili alle aziende agricole.

La prima attività di questa azione consiste nell'esaminare una selezione di strumenti informatici esistenti per la gestione delle aziende agricole al fine di valutarne il potenziale e le lacune nell'applicazione delle pratiche di Carbon Farming. Questi strumenti, rappresentati principalmente da software commerciali ma anche da software di modelli sviluppati nell'ambito di progetti di ricerca europei, sono fondamentalmente concepiti come Sistemi di Supporto alle Decisioni (DSS) e sistemi di supporto alle colture e alla gestione aziendale. I prodotti per questa attività sono una brochure e un archivio liberamente accessibile delle applicazioni. L’archivio includerà informazioni sulla descrizione delle caratteristiche principali degli strumenti, i tipi di dati che alimentano il DSS (es. satellite, agrometeo, database agricoli), le pratiche di carbon farming considerate e così via. Verrà inoltre fornita una tabella di sintesi comparativa dei sistemi.

La seconda attività dell'Azione è lo sviluppo di un prototipo per l'applicazione Web, per la simulazione di diversi scenari sul potenziale di sequestro di CO2 e/o di riduzione delle emissioni associate all'adozione di pratiche di carbon farming. L'applicazione consentirà analisi sia a livello di azienda che regionale, sulla base dell'utilizzo di algoritmi preimpostati definiti nelle precedenti azioni di C-FARMs A2 e A4 e integrerà l'indicazione che emergerà da A5.

Attraverso mappe, grafici e tabelle, gli utenti possono valutare l'attuale stock di carbonio dei loro campi e il potenziale cambiamento dello stock di carbonio correlato all'adozione di pratiche di coltivazione del carbonio. Il prototipo dell'applicazione sarà utilizzato negli allevamenti pilota inclusi nella successiva azione progettuale e sarà anche un simulatore a disposizione degli utenti all'interno del sito web del progetto.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Print

Latest news:

Notizie

Il Carbon Farming in breve

Two video interviews, made at the Mantua Food&Science Festival, to two LIIFE C-FARMs project partners available on the YouTube channel. Lucia Perugini and Antonio Brunori, respectively Senior scientific

Continua a leggere »
No more posts to show